• Pubblicata il:
  • Autore: Vicenzo
  • Categoria: Racconti gay
Il Dottore Bokkino - Forlì Cesena Trasgressiva
  • Pubblicata il:
  • Autore: Vicenzo
  • Categoria: Racconti gay

Il Dottore Bokkino - Forlì Cesena Trasgressiva

In questi giorni, con tutto quello che accade in Italia e il mondo, ho dovuto andare dal medico, non ero ammalato, solo che volevo sparire dal mio cervello tutte queste idee pazzesche che mi tolgono le voglie di fare il sesso.


Vabeh!!! Comunque, solo per essere sicuro che sono un uomo sano e disposto per proseguire con la mia vita, ho presso un'appuntamento per una visita con il mio dottore di base, come lo chiamo io, Dottore Bokkino, volete sapere perché?


Vi racconto, è il mio dottore preferito, è bravissimo come medico, ma anche facendo dei pompini con la sua bocca golosa senza fondo. Vi dico che lui è goloso, per il fatto che il mio cazzo ha una bella misura di 21 centimetri. Ma la cosa più interessante è quando l'ho conosciuto.


Una serata, qualche anni fa, ero nel consultorio, in attesa del mio posto, ero l'ultimo di tutti, quasi le 20 di sera ed ero ancora lì, con un male di schiena, sono passato quando lui mi ha chiamato, sono entrato nel suo consultorio, ho cominciato raccontando quel male di schiena che mi ammazzava, come visita normale, lui mi ha fatto togliere i pantaloni, la maglietta, le scarpe, tutto...


Quando mi ha mandato sul letto per farmi la visita, ha iniziato a chiedermi se io ero sposato, e cose così...


Mi è venuto subito in mente che lui era gay e magari cercava d'iniziare una conversazione....


E l'ha fatto, mentre parlava, mi ha detto che io ero l'ultimo e lui voleva andare a casa rilassato...


Mentre faceva il suo compito, mi ha toccato il pisello, dicendo che era il controllo, non ho potuto resistere la mia natura di uomo latino con il sangue caldo, e subito ho avuto una bella erezione.


Mi ha chiesto se mi poteva succhiare il cazzo visto che era d'approfittare il momento, io, in modo molto tranquillo l'ho detto di si, senza problemi, ha iniziato a leccarmi le palle, dandomi un pompino da Dio, lui aveva una bocca umida, molto calda, era un uomo goloso che prendeva il mio cazzo come se fosse un cono di gelato, leccando e succhiando, era felice di quella visita medica, sia io che lui, siamo goduti il momento, e l'abbiamo passata benissimo.... Mi ha fatto sborrare in pochi minuti, ma come mai.... Era esperto, era l'uomo più esperto che mi aveva fatto un delizioso bokkino....


Da quel giorno, le mie visite erano più frequenti, l'ho battezzato come il Dottore Bokkino grazie alla sua esperienza facendo dei bokkini.


Ogni settimana arrivo nel consultorio quando mancano poche persone, aspetto il mio turno e così non perdiamo tempo...


Solo mi lascio fare dei pompini con lui, perché magari più avanti mi decido di penetrarlo...


Adesso solo siamo rimasti così, un bokkino e basta, ciao, non ti ho visto, ci vediamo tra poco...


Così lo facciamo una volta ogni venerdì....


Magari voi sapete di chi parlo, se qualcuno ha avuto una esperienza con lui, sarebbe bello leggerla.

Vota la storia:




Iscriviti alla Newsletter del Sexy Shop e ricevi subito il 15% di sconto sul tuo primo acquisto


Iscrivendoti alla newsletter acconsenti al trattamento dei dati personali come previsto dall'informativa sulla privacy. Per ulteriori informazioni, clicca qui

Non ci sono commenti

Per commentare registrati o effettua il login

LOGIN
REGISTRATI