DONNA BAFFUTA, SEMPRE PIACIUTA - Parte 2 - Forlì Cesena Trasgressiva

DONNA BAFFUTA, SEMPRE PIACIUTA - Parte 2 - Forlì Cesena Trasgressiva

donna BAFFUTA, SEMPRE PIACIUTA - Parte 2 Teresa mi ha preso la mano costringendomi a masturbarla sul clitoride ed ha iniziato subito a gemere come una porca. Poi mi ha tirato per i capelli ed ho dovuto alzarmi in piedi davanti a lei. In due secondi, mi ha abbassato calzoni e boxer, afferrandomi il pene ed i testicoli. Ha massaggiato lo scroto e mi ha fatto una mezza fellatio con la bocca. Io non volevo, io mi oppponevo, ma il cazzo è diventato duro come il marmo! Si è rimessa seduta a gambe divaricate e mi ha minacciato per la seconda volta. - Allora dottorino? Sembra che a lui, io non faccia schifo come a te. Montami o comincio a urlare! Con una mano mi ha tirato per i glutei e con l'altra si è infilata il pene eretto. La sua vagina calda l'ha ingoiato avidamente, come in una morsa. La spingeva in avanti fino a sbattere sullo scroto ed a bagnarlo con le sue abbondanti secrezioni, che gocciolavano a fatica perchè frenate dalla sua incredibile peluria. Teresa guardava nello specchio sopra il lavandino, a sinistra della scrivania. Vedeva le sue tette flaccide rimbalzare ad ogni mia spinta e la mia faccia rossa che si contraeva mentre la chiavavo in modo animalesco, godendo del suo corpo che tanto avevo criticato. I suoi latrati da cagna ed il suo sudore acido gonfiavano il mio cazzo sempre più rigido e pulsante. Dopo una decina di minuti, l'ho sentita ansimare, ho aumentato la velocità e la profondità dei colpi, lei ha urlato di piacere e io le ho tappato la bocca, eiaculando a mia volta. Volete sapere com'è andata a finire? Quella donna brutta, pelosissima, con le gambe ad X, per 4 mesi è stata la mia amante. Niente più escort superfighe. Con la sua oscena carica erotica, Teresa mi aveva stregato. Ogni volta che veniva in ambulatorio per proseguire e monitorare la cura, facevamo delle scopate assurde e trasgressive. Tutto è finito quando è terminata la terapia. I peli in eccesso si erano drasticamente ridotti e lei non si è più presentata agli appuntamenti. Tutto sommato, è stato meglio così. Senza quelle foreste di piacere, era diventata una donna normale e non mi affascinava più. FINE

Vota la storia:




Iscriviti alla Newsletter del Sexy Shop e ricevi subito il 15% di sconto sul tuo primo acquisto


Iscrivendoti alla newsletter acconsenti al trattamento dei dati personali come previsto dall'informativa sulla privacy. Per ulteriori informazioni, clicca qui

Non ci sono commenti

Per commentare registrati o effettua il login

LOGIN
REGISTRATI